lun-ven 9:00-20:00 / sab 9-13/16-19.30 / domenica e festivi chiuso
Clinica Euro Veterinaria

Un caso pungente

In un pomeriggio dŽinverno viene portata in visita presso la nostra clinica una dolcissima gattina bianca e nera di appena un anno di nome Mimma. I proprietari erano preoccupati poichï la gatta si mostrava inappetente e aveva presentato durante la mattinata dei tentativi di vomito improduttivo. Mimma era in buone condizioni generali, con temperatura nella norma (38.5C) e nessun segno di dolore alla palpazione addominale. Una visita più attenta ha messo in evidenza un oggetto metallico, probabilmente un ago da cucito, incastrato nel palato. Quello che più ci preoccupava del caso non era tanto lŽago, che con una leggera sedazione e la giusta procedura, siamo riusciti a rimuovere; quanto la possibile presenza di un filo attaccato alla cruna, che Mimma poteva aver ingoiato mentre giocava. I nostri amati gatti infatti, hanno purtroppo un inspiegabile amore per gli oggetti lunghi, sottili e morbidi, come fili di lana, fili delle buste di immondizia o lacci per le scarpe. Se non si presta attenzione il gatto e con meno frequenza anche il cane, inizia prima a masticare poi ad ingoiare il filo con cui fino a cinque minuti prima giocava. Una volta deglutivo il corpo estraneo lineare si distende nellŽapparato gastroenterico, a volte dalla lingua fino allŽano e lŽintestino, cercando di rimuoverlo, contrae e rilassa in modo energico la sua muscolatura. Le contrazioni vigorose causano seri danni alla parete intestinale ed in fine il filo può causare delle lacerazioni molto gravi dellŽorgano che possono sfociare in peritonite e morte dellŽanimale. Fortunatamente questo non è accaduto alla nostra piccola Mimma perchè pur avendo deglutivo il filo, questo era rimasto ancorato alla cruna e una volta rimosso lŽago da cucito siamo riusciti a sfilare anche il filo, scongiurando così la pericolosissima sindrome da corpo estraneo lineare. EŽ quindi importantissimo ricordare di non lasciare fili in casa con cui i nostri amici possano divertirsi, poichè un filo è un gioco dŽazzardo, tra i più pericolosi!!!
Un caso pungente
Un caso pungente
Clinica Euro Veterinaria | P.IVA 01884170547